Bachtin, Claudel, Conrad, Eluard, Flaubert, Kracauer, Leopardi

Scusate il lungo intervallo. Niente vacanze prolungate, magari: solo impicci e nuove ansie. Ma non è questo il luogo per parlarne.
Però ne è uscito un numero pieno di pensieri e di sensazioni; per una volta mi sono tradito piuttosto evidentemente. Spero vi piaccia leggerlo quanto lo è stato per me scriverlo.

Continua a leggere

Annunci